Dolphin srl

Perché una mascotte aziendale porta fortuna?

Comunicazione marketing e mascotte aziendaliCome abbiamo detto qualche articolo fa, Dolphin ha voluto per sé una mascotte aziendale. Perché questa scelta?

La mascotte è un personaggio di buon auspicio (il nome mascotte deriva dal francese e significa proprio "portafortuna"), e sappiamo tutti quanto ce ne sia bisogno.

In che modo una mascotte aziendale "porta fortuna"?


La mascotte nasce per aiutare il nostro business. Il suo ruolo è quello di rappresentarlo in modo diretto ed empatico alle persone, andandosi a porre come un ulteriore aspetto di comunicazione marketing che aiuta i potenziali clienti a fissare maggiormente il nostro brand.

Facciamo una piccola parentesi. In linguistica si chiama sineddoche quella figura retorica che indica "la parte per il tutto". Ad esempio, "tetto" per "casa" è una sineddoche.

Bene, possiamo considerare la mascotte come la sineddoche della nostra azienda perché, letteralmente, è una parte (elemento grafico) che indica il tutto (la nostra professionalità, i nostri servizi, ciò che offriamo al cliente). In altre parole, la mascotte aziendale riesce, al pari del logo aziendale, a concentrare in pochissimo spazio la nostra "carta di identità", dicendo chi siamo noi e che cos'è la nostra attività.

Ma esiste una profonda differenza tra mascotte e logo.

La mascotte infatti non solo rappresenta (come sineddoche) la nostra realtà commerciale, ma ha il potere di interagire a tuttotondo con chi la sta guardando.

Eccone un esempio:

Dophi, la mascotte di Dolphin che collabora alla comunicazione marketing

Una mascotte aziendale che funziona bene richiama in se stessa i colori principali dell'azienda, e si posiziona in quei "luoghi strategici" della comunicazione marketing in cui si intende attirare l'attenzione.

Non è dunque un caso che il piccolo Dophi, il nostro alieno mascotte curioso ed entusiasta, abbia deciso di debuttare in primis sulla nostra Pagina Facebook, e che presto farà capolino anche su Twitter.

I social media sono tra i più importanti "luoghi strategici" per le aziende e per la loro comunicazione. Ovviamente, questo vale anche per noi. Ecco perché Dophi diventerà una parte consistente della nostra "faccia" sul book delle facce ;)

Siamo curiosi di scoprire le reazioni che potrebbe suscitare sui social media. Stiamo a vedere. Sicuro che la mascotte, all'interno del nostro piano di comunicazione marketing, ha un ruolo prettamente social.

Ma non finisce qui. Stiamo lavorando a un grande restyling del sito e del blog, e presto Dophi verrà a vivere anche qui, nella sua "casa madre".

Sarà proprio allora che sarà possibile vedere Dophi all'opera, posizionato all'interno del sito in quei punti dove è fondamentale attirare l'attenzione dei navigatori: in generale, si tratterà di dare rilievo alle cosiddette "call to action", ossia alle "chiamate all'azione" che invitano gli utenti a fare qualcosa, come iscriversi alla newsletter.

Ora non ci resta che provare e riprovare le varie alternative, d'altronde adoriamo sperimentare.  Dophi non poteva che essere un alieno, pronto a rappresentarci nella dimensione di curiosi esploratori dell'ignoto e delle infinite possibilità...

E il pianeta che ci interessa di più, si chiama Comunicazione.

Lo sai? Dophi ti sta aspettando su Facebook! Corri a conoscerlo! :)

Scopri come è diventato un'illustrazione vettoriale in questo video: